POLIMODAGUIDE COME ORIENTARSI IN POLIMODA

SERVIZI CED E NORME

COME STAMPARE DAI LABORATORI
Da tutte le aule di Informatica è possibile stampare in modalità “PULL-PRINTING”.

Questa modalità non manda in stampa direttamente le pagine richieste al momento della stampa, ma impone all’utente di inserire un codice personale per ritirare le stampe, solo in quel momento le stampe arrivano effettivamente alla stampante e possono essere ritirate.
Questo processo elimina alcune problematiche quali:
• Ogni persona può ritirare solo le proprie stam­pe e quindi è impossibile prelevare anche per errore stampe di altri;
• Le stampe inviate per errore e non prelevate non sono contabilizzate e possono essere eli­minate prima di arrivare in stampa;
• L’utente ha la possibilità al momento di inseri­re il codice di ripensarci e cancellare i proces­si senza la relativa contabilizzazione.

Ogni studente dovrà usare come codice personale il Codice Anagrafica riportato sui libretti accademici eliminando l’eventuale 0 iniziale come esemplificato di seguito:

La procedura da seguire per effettuare le stampe è la seguente:
1) La stampa deve essere inviata alla stampante EQ_OKI_PCL su SRV-OPAC come da immagine seguente, ricordandosi di verificare sempre le impostazioni colore/bianco e nero per la corretta contabilizzazione:
2) L’utente deve recarsi alla stampante dove troverà il dispositivo rappresentato nella seguente immagine:

3) L’utente per ritirare tutte le stampe che ha inviato dovrà eseguire la seguente procedura:

• Inserire tramite la tastiera numerica il proprio codice anagrafica reperibile come indicato in precedenza.

• Il sistema mostra il numero di lavori disponibili per l’utente Premere F1 per stampare tutti i documenti inviati in stampa. La stampa si avvierà in automatico entro pochi secondi.
• Nel caso in cui non si vogliano ritirare tutte le stampe è possibile premere F2 invece di F1 e seguire le indicazioni a schermo per selezionare o cancellare i documenti desiderati.

VERIFICARE IL CREDITO RESIDUO
Ci sono due modi per controllare il credito, il primo, più rapido, consente di verificare esclusivamente il credito residuo attraverso il programma EQAcct­Monitor.exe reperibile sul disco di rete M: come di seguito:
• Aprire Risorse del computer e selezionare l’unità di rete M:
• Cliccare due volte sul file EQAcctMonitor.exe.

Il secondo modo, via web, permette sia di controllare il credito che di avere il report delle stampe effettua­te nell’ultimo mese.

Collegarsi da un computer dei laboratori all’indiriz­zo internet:

https://srv-opac:2941/webtools
Fare click su “Continue to this website”.

Nella pagina di Logon inserire le stesse credenziali usate anche per l’accesso a Windows (ID è lo user­name)
Facendo click su “Statement” verranno riportate tut­te le operazioni fatte dall’utente nell’ultimo mese.

NORME DA RISPETTARE
In tutte le aule e laboratori di tipo informatico è necessario osservare le seguenti norme:

è assolutamente vietato consumare cibi o bevande;
– è vietato intervenire autonomamente sulle macchine per qualsiasi motivo;
è vietato staccare le macchine dalla corrente o dalle prese di rete;
è vietato collegarsi alle prese di corrente o di rete a pavimento;
– aule e laboratori devono essere sempre lasciati in ordine e nella loro disposizione originale;
– i laboratori possono essere utilizzati dagli studenti nelle ore in cui non ci sono lezioni (vedi orari su sito internet), ma dovranno essere lasciati 15 minuti prima dell’inizio della lezione successiva nel loro stato originale;
– è fatto obbligo di utilizzare sempre gli strumenti an• tinfortunistici messi a disposizione.Si raccomanda gli studenti di prendere visione e di curare il rispetto delle norme contenute nel documento “R7-5-1m Regolamento Laboratori Informatici”.